Chi sono

Sono Marta, una fiorentina d’adozione che ha lasciato Cagliari, la propria città, per frequentare l’università. Nel 2004 mi sono iscritta al Corso di Laurea in Cultura e Stilismo della Moda presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Firenze.
Durante gli anni dell’università ho arricchito la mia formazione grazie a stage, periodi di apprendistato e poi con esperienze lavorative svolte a contatto con diversi ambienti professionali quali laboratori di confezione, sartorie classiche “su misura” e sartorie rapide.
Queste esperienze hanno stimolato ulteriormente la mia passione verso l’attività artigiana e mi hanno permesso di riflettere sulla possibilità di coniugare gli studi conseguiti e i miei interessi personali inerenti il consumo critico, la cultura del recupero e il riutilizzo.
Quando ho conosciuto l’attività innovativa svolta da Zyp mi sono rispecchiata nella concreta prospettiva di un lavoro in proprio e nei principi di impegno sociale che la sostengono. Ho avuto così la possibilità di realizzare la mia sartoria all’interno di un più vasto progetto di solidarietà.

Attualmente io mi occupo delle nuove aperture qui in Toscana e la sartoria è gestita da Kujtim e Miranda, una coppia di sarti con esperienza di più di trent'anni alle spalle. Sono loro che porteranno avanti con entusiasmo la filosofia di Zyp!